Comunicazione video dall'online all'offline: il Retail nell'Era del Digital Signage

News

Come fare a rimanere i numeri uno nel mercato? Provando ogni giorno a fare qualcosa di nuovo: un nuovo programma radiofonico, nuovi stili di produzione editoriale, scovando nuovi artisti, sviluppando progetti tecnologici innovativi. Faticoso, ma molto, molto divertente!

iconcategoria.png

News

Comunicazione video dall'online all'offline: il Retail nell'Era del Digital Signage

Dai Viral ai social network, i video sono diventati protagonisti della comunicazione e dello storytelling dei Brand. E nei negozi, le potenzialità della comunicazione video sono sfruttate al massimo?
Mar, 19/02/2019 - 11:21
Comunicazione video dall'online all'offline: il Retail nell'era del Digital Signage

I visual content hanno riscritto le regole e le abitudini degli utenti online, tanto che le statistiche mostrano quanto i video siano stati eletti il tipo di contenuto più adatto ad informarsi su un prodotto e valutarne l'acquisto. Allo stesso modo, la potenza del Digital Signage è arrivata negli store, attivando un canale di comunicazione che mixa forti aspetti emozionali, dinamicità ed intrattenimento.
 

I dati parlano chiaro: i video sono un punto fondamentale nelle strategie di marketing, sia di taglio consumer che B2B. In rete, l'80% dei consumatori ha scoperto prodotti tramite un video e ben 2 persone su 3 lo considerano il formato migliore per informarsi su un articolo o servizio. Di questi, 3 utenti su 4 sono stati convinti ad acquistare, proprio in seguito alla visione di un video.
 

Il fondamento di questo focus sui visual è la natura stessa di tali contenuti, che li rendono particolarmente efficaci anche in un contesto In Store: per i visitatori dei negozi, immagini fluide, di impatto e coinvolgenti veicolano meglio i valori dei brand, tanto che sette persone su 10 dichiarano di percepire un brand in modo migliore dopo aver visto un video interessante, in grado di metterli in contatto con il marchio.
 

In più, dal punto di vista dei Retailer, il digital signage permette di rinnovare la comunicazione visiva, superando i limiti della cartellonistica tradizionale, soprattutto in termini di velocità e gestione degli aggiornamenti. A semplificare ulteriormente la creazione di palinsesti video efficaci, sono stati progettate piattaforme dedicate, come videoMOOD Digital Signage Made Easy. Per saperne di più, basta visitare il sito ufficiale.
 

Chi ha detto poi che ci si debba "fermare" alle incredibili potenzialità del Digital Signage, quando è possibile arrivare ad uno step successivo, in termini di performance e capacità di coinvolgere i visitatori dei punti vendita?
 

La chiave per raggiungere la massima espressione della multimedialità in store, è la creazione di un ecostistema che integra diversi media, in uno scenario connesso e dinamicamente modificabile. Un esempio di sistema evoluto per la Retail Experience è mediaSync by Tailoradio: tecnologia al servizio dei negozi, con una soluzione affidabile e scalabile, facilmente estendibile ad un'intera rete di punti vendita.

Con mediaSync è possibile coordinare un vera sinfonia in store, con Radio, Digital Signage, Fragranze e illuminazione perfettamente connesse, arricchendo il sistema con analitiche di negozio per rendere finalmente misurabile l'esperienza dei clienti.

Archivio

Categorie