La radio di Grom conquista Hollywood!

News

Come fare a rimanere i numeri uno nel mercato? Provando ogni giorno a fare qualcosa di nuovo: un nuovo programma radiofonico, nuovi stili di produzione editoriale, scovando nuovi artisti, sviluppando progetti tecnologici innovativi. Faticoso, ma molto, molto divertente!

iconcategoria.png

News

La radio di Grom conquista Hollywood!

L’originale progetto di music design realizzato da Tailoradio in esclusiva per le famose gelaterie italiane sonorizza anche il nuovo punto vendita di Los Angeles.
Lun, 24/11/2014 - 17:51
tailoradio_radio_instore_music_design_personalizzato_background_music_digital_signage_gelaterie_Grom_hollywood_los_angeles tailoradio_radio_instore_music_design_personalizzato_background_music_digital_signage_gelaterie_Grom_hollywood_los_angeles_boulevard_walk_fame

Dopo Malibu, New York, Parigi, Tokyo, Osaka, Dubai, la radio di Grom approda anche ad Hollywood, nel nuovo punto vendita sulla mitica Hollywood Boulevard a Los Angeles. Il noto brand di gelaterie made in Italy si espande ulteriormente andando a posizionarsi nei pressi di una delle attrazioni più famose della città degli angeli, la mitica “Walk of Fame”. Passeggiando tra le stelle delle più importanti celebrità dello star system, ora potrete gustarvi anche un ottimo gelato artigianale e ascoltare tanta buona musica. Così come Grom seleziona accuratamente la qualità degli ingredienti dei propri ice cream, allo stesso modo Tailoradio sceglie meticolosamente gli artisti e i brani del canale musicale: esperti scheduler miscelano poi il tutto dando forma ad un’originale ricetta sonora tutta da assaporare. Nasce così radio Grom, un esclusivo progetto di music design totalmente personalizzato decisamente originale con un palinsesto estremamente ricercato che spazia tra musica d’autore italiana e internazionale. Nello store di L.A. i ricercati, originali, e squisiti gusti di Grom vi conquisteranno il palato, mentre lo speciale sound design realizzato da Tailoradio vi delizierà le orecchie. E allora non resta che dire... Ciak, si gusta!

Archivio

Categorie