Esperienza e coinvolgimento: le nuove anime del Marketing 3.0

News

Come fare a rimanere i numeri uno nel mercato? Provando ogni giorno a fare qualcosa di nuovo: un nuovo programma radiofonico, nuovi stili di produzione editoriale, scovando nuovi artisti, sviluppando progetti tecnologici innovativi. Faticoso, ma molto, molto divertente!

iconcategoria.png

News

Esperienza e coinvolgimento: le nuove anime del Marketing 3.0

L’evoluzione del Marketing con l’inizio dell’Era Digitale, in 3 step.
Gio, 06/07/2017 - 11:09
Esperienza e coinvolgimento: le nuove anime del Marketing 3.0 Esperienza e coinvolgimento: le nuove anime del Marketing 3.0
La relazione tra Brand e Consumatori è stata completamente rinnovata e riscritta nel momento della conversione in chiave digitale della comunicazione. Il primo passaggio fondamentale di questo cambiamento sembra lontanissimo nel tempo e quasi banale, ma ha segnato l’inizio di un nuovo modo di relazionarsi con i consumatori. Parliamo della creazione di siti web per raggiungere i potenziali clienti in Rete, seguita dalla comparsa dell’online advertising.

Poi è arrivato il momento dei Social Media: non solo intrattenimento per gli utenti, ma anche un nuovo potentissimo strumento di analisi per portare il marketing ad un livello di precisione e affidabilità superiore. Con questo passaggio, è stata reintrodotta l’idea che le persone vadano messe al centro della comunicazione dei Brand, senza però essere ancora pronti ad abbattere le barriere tra l’elemento umano e la necessità di immagazzinare freddi numeri e misurazioni.

Arriviamo finalmente al terzo step, ancora in fase di evoluzione, che si focalizza sulla natura relazionale del rapporto tra Brand e Clienti. In questo scenario è necessario cogliere il lato umano, esperienziale ed emotivo sia dei consumatori, che dei Retailer. La forza delle relazioni umane sembra essere il campo sul quale costruire azioni efficaci, dando al momento di acquisto una cornice in grado di stimolare, ma anche rinforzare la fiducia e il legame tra chi fornisce un servizio/prodotto e chi lo acquista.
Ecco perché la customizzazione dell’esperienza, online e offline, aumenta le performance di vendita e la brand awareness dei grandi marchi, magari puntando sull’intrattenimento e l’interattività per coinvolgere individui, persone, non semplici numeri. Questo cambio di prospettiva non ha però frenato l’ascesa dell’elemento tecnologico, proprio perché i più avanzati sistemi di analisi e riproduzione di contenuti, permettono di adattare i messaggi al target, in modo scientifico, puntuale, ma anche empatico e coinvolgente.

Questa è la nuova frontiera del marketing, in Rete come nei punti vendita. Tecnologia e Intrattenimento, Data Analysis e contenuti emozionali: tutti ingredienti importanti per rinforzare gli strumenti a disposizione dei brand, continuando a “parlare” agli utenti in modo più “naturale” che mai.

Archivio

Categorie