Il canale preferito dai consumatori? Il negozio.

News

Come fare a rimanere i numeri uno nel mercato? Provando ogni giorno a fare qualcosa di nuovo: un nuovo programma radiofonico, nuovi stili di produzione editoriale, scovando nuovi artisti, sviluppando progetti tecnologici innovativi. Faticoso, ma molto, molto divertente!

iconcategoria.png

News

Il canale preferito dai consumatori? Il negozio.

L’ultima ricerca di Salesforce conferma che l’innovazione digitale non porterà alla chiusura dei negozi, ma ad un potenziamento dei punti vendita, rinforzandone l’offerta.
Lun, 30/10/2017 - 17:38
Categorie: Retail Trends
Il canale preferito dai consumatori? Il negozio.
6.000 le risposte raccolte nel Survey che conferma le previsioni, superandole. Ben il 59% di utenti nella fascia di età tra i 18 e 24 anni preferisce il negozio fisico, con un sempre maggior interesse per la forma di shopping “ibrido” rappresentata dal Click and Collect. Ancora più sensibile a questo mix tra acquisto online e ritiro In Store, è la fascia 25-44, dove troviamo un netto 60% di utenti pronto a riconoscere al punto vendita un ruolo fondamentale per il completamento dell’ordine.
 
La fidelizzazione del Cliente sembra essere l’elemento chiave in questa fase di trasformazione, con promozioni e iniziative personalizzate che giocano un ruolo determinante nel creare un contatto solido con l’utente. Il 70% degli intervistati dà importanza ad una comunicazione ad hoc, ad opera del Brand; il 60% è estremamente ricettivo sui canali social e il 59% è interessato ad associare esperienze ai prodotti, magari accedendo ad articoli in edizione limitata.

Altro elemento da non sottovalutare è il ruolo dello smartphone: un terzo degli acquisti online proviene da una App mobile e anche in negozio l’utilizzo di questo device resta decisivo: il 48% degli intervistati consulta lo smartphone per confrontare prezzi, mentre il 41% raccoglie informazioni sui prodotti.

Dalla ricerca si può facilmente notare quanto online e offline si compenetrino, anche grazie alle nuove tecnologie presenti nei negozi e ai device sempre più evoluti, a disposizione di visitatori e addetti vendita. Lo store resta un pilastro dello shopping, come luogo di acquisto, magazzino, ambiente dove “vivere” il Brand e coinvolgere il consumatore. La chiave per interpretare al meglio i nuovi trend è l’integrazione di strumenti connessi per analizzare i clienti che visitano i punti vendita, rinforzare la multimedialità in negozio e la personalizzazione dei contenuti.

Archivio

Categorie